Siamo pronti a ricominciare la nuova stagione!

DiTasting Lover

Siamo pronti a ricominciare la nuova stagione!

Le vacanze stanno giungendo al termine e noi siamo pronti ad affrontare una nuova stagione. Questi mesi di relax ci sono serviti per poter organizzare il prossimo calendario e trovare quella freschezza di novità alle nostre attività. Le novità sono le cose che ci piacciono di più perchè stimolanti e perchè crediamo che oggi non si debba mai stare fermi, soprattutto per noi che siamo sempre alla ricerca di una formula che segua il cambiamento dei consumi e dei gusti e quell’aspetto ludico e di condivisione che sta alla base del mondo del vino e del cibo. per i mesi di settembre e ottobre abbiamo cercato di organizza dei corsi e degli eventi che segnino il dolce passare dalla stagione delle vacanza a quelle invernali senza tanti traumi… 🙂

Inizieremo le attività con una degustazione, goliardica, riservata solamente ai già soci, il 14 settembre. Questa sarà l’occasione per ritrovarsi e iniziare la nuova stagione raccontandoci come sono andate le vacanze attraverso una degustazione costituita dalle bottiglie che abbiamo portato a casa dalle nostre mete turistiche. “Ricordi di vacanza” è appunto questo, cercare di rivivere quei momenti, che se anche sono terminati due giorni fa sembrano tanto lontani, raccontando agli altri le proprie esperienze viste attraverso il vino.

Il 21 settembre, invece, si terrà la prima degustazione guidata della stagione dedicata alle bollicine, il vino spumeggente estivo per eccellenza, e alle sue espressioni nel mondo, se non lo avete capito il tema del viaggio a noi è molto caro. Caro perchè siamo convinti che quando si assaggia un vino, vistualmente si riesce ad assaporare quella terra, a volte così lontana, rimanendo fermi. “Bollicine dal mondo” sarà centrata sui metodi classici che provengono da svariate nazioni come la Francia, la Slovenia, l’Argentina, l’Italia, la Spagna e infine il Sudafrica. La serata sarà accompagnata da un menù a base di pesce.

E con il 27 settembre iniziano, finalmente, i corsi! Partiremo con “Tecniche della degustazione” che è il nostro marchio di fabbrica; il corso che ci ha distinto fin da subito perchè riesce a mettere insime tutta la nostra passione, la nostra professionalità, il nostro modo unico di analizzare un vino e tutti quei sistemi multimediali esistenti che ci permettono i “mettere la testa” dentro un bicchiere.

La novità di questa stagione è il nuovo corso, alla prima edizione, “Tasting Lover: oltre i confini del vino”, in data 28 settembre. Con questo corso abbiamo voluto aggiungere un tassello al nostro percorso ponendo l’attenzione a tutte quelle variabili che sono le vere risultanti di un vino. Andare oltre i confini significa uscire dalla bottiglia per poter osservare, e capire in degustazione, tutto il mondo che lo circonda partendo dalle differenze di composizione dei suoli cuoriosando anche tra i luoghi più impensabili, dall’espressione dei vari uvaggi, da tutti quegli accorgimenti che il vignaiolo può mettere in atto in vigna e in cantina per creare la sua “firma”, arrivando a capire come le varie zone geografiche e le condizioni climatiche possano influenzare il vino. Le degustazioni guidate serviranno a concretizzare ed esemplicficare il nostro percorso didattico. Questo corso diventa necessario per l’ottimo livello di conoscenza e curiosità raggiunto dai nostri soci, e ci auguriamo possa diventare un altro tratto distintivo della nostra associazione.

Non si vive di soli corsi per cui, visto che ottobre è il mese perfetto per rimettere in funzione il camino, il 13 sarà l’occasione per trovarsi e capire qualcosa in più sul mondo carne. L’esperto, durante la “Degustazione di carni pregiate dal mondo”, ci illustrerà i vari tagli e quali sono le preparazioni e le cotture per valorizzarli, alcune differenze tra le varie razze, giusto per capirci qualcosa in più. La degustazione questa volta sarà centrata sulla carne, assaggeremo diversi tagli di razze diverse provenienti dalle migliore zone produttive del mondo, tutte cotte allo stesso modo (alla brace) per capirne le differenze gustative. La degustazione sarà ovviamente e prontamente abbianta, con dei vini che noi reputiamo adatti.

Con il vino si diventa grandi, ma è solo con il gioco che si torna bambini… e noi che siamo bambini dentro… abbiamo pensato di dedicare una serata all’aspetto del vino che più ci piace: ossia il gioco. Per scherzo, quest’estate sotto il sole e ascoltando lo scibordio dell’acqua, ci è venuto in mente come potesse essere divertente prendere un gioco di società e trasformarlo in un qualcosa di divertente basato sul vino… dopo molte risate l’idea non ci è sembrata poi così pazza e allora quell’idea si è plasmata in un progetto: il gioco del vino. Il 20 ottobre andrà in scena il nostro gioco, sarete divisi in squadre e concorrerete al premio finale… ovviamente sarete messi alla prova e solo chi saprà combattere giungerà alla vittoria! Ma oltre, per il momento, non vi vogliamo raccontare.

Il 28 ottobre, invece, se qulcuno ci ospita… andremo in visita ad una piccola realtà produttiva di Verona, che con le sue idee e coraggio ha saputo distinguersi. Stiamo parlando di…

Altra novità di quest’anno saranno dei laboratori dove il nostro team Bru&Pi vi spiegherà e vi farà preparare delle ricette e noi le abbineremo. Noi vi spiegheremo e vi faremo vedere e voi vi sporcherete le mani per preparare il tutto, che poi condivideremo durante la cena. Ci sarà sicuramente da divertirsi.

 

 

Info sull'autore

Tasting Lover administrator